Stiamo organizzando un evento/dibattito, che si terrà ad ottobre in occasione de “La Settimana della Comunicazione 2011”, dal titolo “CPM vs LIKE: L’influenza delle donne nel social engagement” in cui TheGoodOnes presenta il caso di Secretary.it: le Assistenti di Direzione, influenzatrici nel loro network sociale e decision maker per la selezione di prodotti e servizi, uno spaccato molto significativo dei processi di conversazione delle donne on-line.

Per comprendere il valore della social influence, per pensare in termini di non-impression, per imparare a considerare l’engagement come indicatore del successo delle campagne di social marketing.

Da una prima analisi del nostro sondaggio sull’uso dei social network che abbiamo rivolto alle 6.000 iscritte alla community di Secretary.it, ne esce un sorprendente distillato di “superdonne” che, anche grazie alla tecnologia e ai social network, hanno evoluto il proprio ruolo a uno stadio più manageriale: ottengono e condividono informazioni strategiche (dall’intelligence di mercato alla rete fornitori aziendali), velocizzano e migliorano i processi decisionali (quelli del boss, ma anche i propri), ampliano la propria rete sociale e professionale (il sé si espande e diventa personal branding), e riguardo la loro vita privata come mamme, conoscono meglio i propri figli e la loro realtà, sono più partecipi della loro vita, anche da un punto di vista prettamente educativo.

Esporremo più a fondo i risultati del sondaggio ad ottobre, ma già da ora… se le assistenti cercano attivamente on-line servizi, prodotti e fornitori, li discutono e li consigliano (oppure no) nei social network, scelgono (oppure no) di acquistarli…ci  poniamo delle domande che ci piacerebbe discutere:

Il vostro business ha bisogno di influenzatori?

– Integrate l’engagement nelle vostre strategie digitali?

– Proponete contenuti di valore, programmi di incentivazione/fidelizzazione o fate solo banner?

– Credete che l’impatto dei social media non sia misurabile?

E poi… volete suggerire argomenti particolari da discutere?